Biologico – Inserrata

Produttore

In Serrata ssa

Anno di Raccolta

2020/2021

Cultivar

Leccino, Moraiolo, Pendolino, Frantoio, Mignola, Coratina

Regione

Toscana

Metodo di Raccolta

Meccanica

Metodo Di Estrazione

Continuo

Certificazioni

Biologico

Degustato a

Nov 2020

Grazie mille ad Az. Inserrata per averci inviato il loro olio EVO Biologico.

Abbinamenti consigliati Olio EVO – Cibo

Lavoisier, scienziato francese del 18° secolo, sosteneva che «Nulla si crea, nulla si distrugge, tutto si trasforma». Una legge perfettamente calzante per InSerrata ed il suo Olio Extra Vergine di Oliva biologico che nasce dalla terra, coltivata con amore e rispetto secondo il regime di agricoltura biologica certificata, e alla natura sembra ritornare, tanto sono verdi e vegetali i profumi che esprime.
Il risultato di tanto impegno è un olio EVO delicato ma di carattere, che esprime molte delle note tipiche degli extravergine del centro Italia, grazie alle cultivar utilizzate per produrlo: Leccino, Moraiolo, Pendolino, Frantoio, Mignola e Coratina.
Non potevamo che “rispettare” il suo animo verde abbinandolo ad un piatto sostenibile, pieno di storia, fascino e, grazie a Inserrata, anche di profumi e gusto. Scoprilo nella nostra video ricetta.

Analisi Visiva

All’analisi visiva l’olio, da poco molito, risulta ricco di brillanti sfumature verde mela ed avocado. La leggera opacità e le velature sono dovute alla natura non filtrata del prodotto.

Sentori Olfattivi

All’analisi olfattiva l’olio EVO Bio di Inserrata risulta leggero e delicatamente intenso, caratterizzato da sentori vegetali verdi. Bietola, lattughino e cardo si accostano alle erbe aromatiche, tra le quali sono maggiormente presenti il basilico e la salvia. Si percepiscono anche l’erba tagliata, la foglia di olivo e la noce fresca. In chiusura fanno capolino dei profumi delicati di avocado e foglia di clementina.

Gusto e aromi

Piccante

Amaro

L’olio EVO Bio Inserrata si apre con la sua sensazione amara contraddistinta da note di rucola, oliva verde, peperone verde, mandorla, noce verde, note di pepe verde ed un finale aromatico con accenni di basilico. La sensazione piccante arriva in seconda battuta e persiste nel palato con una buona intensità.

Amiamo abbinarlo con…

Data l’impronta vegetale accompagnata da una buona presenza della sensazione amara l’olio EVO Bio Inserrata è ideale per bilanciare ricette dalle sensazioni dolci: verdure, formaggi freschi, carni bianche ma soprattutto ricette vegane e vegetariane.
Provatelo su zuppe e vellutate di verdure (piselli, zucca, bietola o preparazioni miste), insalate ed antipasti di verdure. Ottimo anche per preparare o arricchire pesti, come il quello alla genovese o il pesto alla Trapanese.
Abbinamento molto gustoso con formaggi freschi come ricotte di mucca o miste, giuncate, stracchino o primosale e con risotti bianchi o alle verdure.
Può accompagnare anche carni bianche, come arista di maiale o scaloppine di pollo, e perchè no, anche con una bella focaccia appena sfornata.

Seguendo il nostro metodo di abbinamento BEA l’abbiamo accostato agli Strangolapreti alle Bietole con Olio Extra Vergine di Oliva Inserrata. I profumi dell’olio EVO, coerenti con quelli della ricetta, sono riusciti ad esaltare ancora di più i sentori vegetali della bietola e l’olio aggiunto a crudo, insieme a Parmigiano Reggiano e salvia, hanno fatto di un piatto semplice e “povero” della tradizione un’esplosione di sapori degna delle tavole più esigenti.

 

 

In Serrata ssa

Inserrata è un’azienda agricola toscana a conduzione familiare che dal 1997 si dedica con passione alla coltivazione delle proprie terre in regime biologico, per la produzione sia di vini che di oli EVO. Ad oggi l’azienda si estende per 100 ettari di terreno di cui 5 di vigneti e 1800 piante di olivo. La concimazione delle piante avviene grazie alla pratica del sovescio, che sfrutta l’interramento di alcune colture per arricchire il terreno.
Le olive dei loro olii vengono raccolte con macchine ed ausilio di raccoglitori elettrici per evitare le ammaccature delle olive, il giorno stesso vengono portate a frangere a freddo.
L’olio viene conservato a temperatura e umidità controllata in tini di acciaio INOX sotto argon, a fine raccolta vengono creati i blend provenienti dalle migliori particelle di terreno per ottenere la certificazione IGP.

In Serrata ssa
Via XXIV Maggio
San Miniato (Pi)
Toscana – Italia
info@inserrata.com
Inserrata Website

Territorio & Regione

Toscana

Le colline ed i paesaggi della Toscana, attorniate da borghi storici e antichi casolari, sono la dimora di viti e uliveti che da secoli hanno ispirato pittori, viaggiatori e poeti. A livello olivicolo le Cultivar della Toscana sono riuscite grazie alle loro caratteristiche a “conquistare” anche molte altre regioni del bel paese: Frantoio, Leccino e Moraiolo sono ormai presenti su tutto il territorio nazionale, e anche a livello internazionale, ma è qui che esprimono tutta la loro eleganza e complessità.
Leggi di più sulle regioni

Cultivar

Blend

Leccino, Moraiolo, Pendolino, Frantoio, Mignola, Coratina. Leggi di più sulle cultivar.