Gelato Fatto in Casa con Olio Extra Vergine di Oliva

Ingredienti per il Gelato fatto in casa

Per il gelato

  • 500 ml latte
  • 120 g zucchero di canna
  • 6 g sale
  • 100 ml panna
  • 100 ml olio extra vergine di oliva
  • 1 cucchiaio miele

Per la decorazione

  • 50 g mandorle
  • 40 g zucchero di canna
  • 12 g acqua
Tempo di Preparazione15 min
Tempo di Congelamento30 min – 1h (nella gelatiera) 6 – 12 h (nel freezer)
LivelloMedio
Quantità6 persone

Il gelato è una delle ricette più gustose, versatili e amate dell’estate. La sua origine sembra essere antichissima e risale all’antica usanza di congelare e raffrescare i cibi per conservarli meglio. Potete prepararlo con una base di latte, panna e zucchero e arricchirlo con i vostri ingredienti golosi preferiti (pistacchio, nocciole, cioccolato…) oppure optare per i gelati alla frutta, più “salutisti” e creati con il solo impiego di acqua e zucchero (sorbetti).

Negli ultimi anni il gelato è stato oggetto di molte sperimentazioni in cucina: è stato utilizzato anche su piatti salati e i maestri gelatieri di tutto il mondo hanno prodotto gusti sempre più particolari e ricercati. Sicuramente tra queste sperimentazioni rientra la preparazione del gelato con olio extra vergine di oliva! Noi l’abbiamo preparato nella sua versione dolce ma nulla vieta anche di sperimentare gusti più sapidi per abbinarlo a secondi piatti o contorni.

In base al gusto che vorrete ottenere potete scegliere un olio EVO che sia più o meno amaricante o più o meno profumato, ma vi consigliamo di rimanere nella famiglia degli oli EVO dal fruttato leggero o medio. Nel nostro caso abbiamo scelto un olio EVO dal fruttato medio e mediamente amaricante ed abbiamo utilizzato per contrastare questa sensazione delle mandorle dell’Az. Gangalupo che abbiamo pralinato.

Il connubio dolce-sapido del gelato e la pralinatura delle mandorle stesse ci hanno regalato un gusto inaspettato ma nello stesso tempo ottimo ed equilibrato! Per un tocco finale di classe vi consigliamo di versare qualche goccia di olio a crudo sul vostro gelato per apprezzarne ancora di più il sapore.

Altri abbinamenti per il gelato all’olio che potrete realizzare sono con frutti di bosco, menta, cioccolato, mango e papaya, frutta secca, banana e mela, violetta.

Leggi anche la nostra review dell’olio EVO GangaLupo (100% Coratina). Abbiamo anche provato il delizioso pesto di mandorle dell’Az. Gangalupo e creato un perfetto abbinamento con la pizza: pesto, pomodori e ricotta!

Procedimento

  1. Pralina le mandorle. Tosta le mandorle in un pentolino antiaderente, a fuoco medio, finchè non sono croccanti. Taglia metà in piccoli pezzi, il resto a metà o 1/4. Fai un emulsione di acqua e zucchero e mischiala con le mandorle a fuoco medio. Quando si caramellano sono pronte e puoi lasciarle raffreddare.
  2. Porta il latte a bollore a fuoco basso.
  3. Aggiungi al latte il sale, il miele e lo zucchero e mischia bene. Lascia raffreddare in frigo.
  4. Una volta freddo, aggiungi l’olio EVO, la panna e le mandorle pralinate che hai tagliato in piccoli pezzi (lascia quelli più grandi da parte per la decorazione finale).
  5. Mischia bene e aggiungi il tuo composto nella gelatiera: sarà pronto in 30 min – 1 ora. Se non la hai, metti il tuo gelato in freezer per 6-12 h e mischialo ogni 30 min – 1 ora con un cucchiaio per renderlo più omogeneo (finchè non raggiunge la consistenza desiderata)
  6. Prima di servire, aggiungi qualche goccia di olio EVO e il resto delle mandorle.
  7. Buon appetito e facci sapere se la nostra ricetta ti è piaciuta!